Curiosità

Gelato avanzato? 5 modi per riciclarlo al meglio

Gelato avanzato? 5 modi per riciclarlo al meglio

Alla crema o alla frutta, il gelato è uno dei prodotti più consumati in estate. Difficile avanzarlo, direte voi… eppure, secondo le stime, ogni anno in Italia ne cestiniamo ben 400 tonnellate. 

Capita anche a voi di dimenticare in freezer vaschette mezze piene, che non consumereste più così come sono? Non buttatele! Qui sotto i nostri suggerimenti per non sprecare più nemmeno un cucchiaino di gelato 😉

Come riciclare il gelato avanzato? Istruzioni per l’uso

Basta un pizzico di creatività in cucina per dare vita a deliziosi dessert con il gelato rimasto in vaschetta. Eccovi le nostre golosissime idee di riciclo:

Abbinatelo alla frutta di stagione

Unite il vostro gelato avanzato alla frutta fresca: fragole, pesche, anguria o albicocche, scegliete quello che preferite. Sarà un abbinamento perfetto come merenda o come dessert post pranzo nelle giornate più assolate. Se la frutta è particolarmente matura raffreddatela in freezer e, una volta congelata, frullatela finemente e unitela al vostro gelato. Il risultato sarà davvero delizioso!

Usatelo per farcire i dolci

Potete utilizzare il vostro gelato avanzato anche per trasformare qualsiasi dolce in un freschissimo dessert. Una torta paradiso, una crostata, ma anche il più natalizio pandoro avranno una marcia in più con una fresca farcitura di gelato. Provate per credere!

Bon-bon di cioccolato al gelato

Vogliamo farci mancare i cioccolatini ripieni di gelato? Anche no. Riempite uno stampo con del cioccolato fondente fuso e lasciate raffreddare in freezer. Una volta congelato per bene, farcite con il gelato gli spazi che si sono creati e ricoprite il tutto con un altro strato di cioccolato. Mettete di nuovo in freezer per far solidificare. Non abbiamo dubbi, conquisterà tutta la vostra famiglia.

Dolcissimi snack con il fondo del barattolo

Come rendere la merenda super sfiziosa e non sprecare nemmeno una goccia di gelato? Mettetelo in un barattolo, infilando al centro uno stecchino di legno e lasciatelo congelare. Una volta refrigerato, aiutandovi con un coltello, sfilate il gelato dal contenitore e voilà… un delizioso snack pronto per essere gustato. Per renderlo più goloso potete anche guarnirlo con granella di nocciole o cioccolato, una vera delizia!

Muffin di gelato

Provate, infine, a realizzare anche dei divertenti muffin al gelato. Come? In una ciotola unite il vostro gelato avanzato (300 g), farina (100 g) e un cucchiaino di lievito per dolci. Impastate bene, versate il composto in degli stampi imburrati e infarinati e mettete in forno a 175° C per 30 minuti. Serviteli accompagnati da altro gelato o da frutta fresca 😉